Conversazioni Creative

di Carmelo Cammardella - Creative Director

Pubblicazione GENNAIO 2022 | FRI COMMUNICATION

Advertising e Realtà Liquida:
METAVERSO

Il 2022 si apre come l’anno delle sfide da vincere, forse ad ogni costo.

Quella più difficile sarà legata al vero valore d’identità del brand. Riuscire a conquistare la fiducia del cliente e del consumatore sarà il cardine intorno a cui ruoterà tutto il mondo dell’advertising.

Saranno molteplici le porte da aprire e molte di queste porteranno ad una realizzazione futura senza precedenti. Questo è il momento dello start, istante in cui si decide la svolta per tutti coloro che lavorano da anni allo sviluppo di quell’approccio diretto e unico con chi ascolta e decide di donare la propria fiducia.

Il 2022 sarà l’anno dell’offerta e del reale valore di scambio, il tutto fondato sulla consapevolezza di quell’uso dei dati che solo se attivato nel modo più giusto porta alla realizzazione del messaggio finale.

Il 2022 sarà l’anno dell’offerta e del reale valore di scambio, il tutto fondato sulla consapevolezza di quell’uso dei dati che solo se attivato nel modo più giusto porta alla realizzazione del messaggio finale.

Se già nel 1992 Neal Stephenson con il suo romanzo Snow Crash ci illustra un mondo virtuale in cui le persone agiscono attraverso i loro avatar, oggi le cose si sono stabilizzate in un’ottica interattiva che ha come palcoscenico il nuovo metaverso.
Inutile cercare una definizione di questa nuova realtà. L’importante è semplicemente accedervi per comprenderne le caratteristiche e le infinite possibilità. Che si tratti di un visore o di un’esposizione attraverso lo smartphone connesso ad una Realtà Aumentata, quello che più importa è la transazione psicologica che il nuovo mondo ci sta offrendo.

COSA VUOL DIRE?
La risposta è una: essere pronti. Pronti a partecipare con la propria creatività che nel metaverso può espandersi all’ennesima potenza.
E questo ambiente globale che permette una chiara convergenza di intenti cammina di pari passo con le nuove tecnologie d’azione basate sulla blockchain.
E da qui la marea di contributi e nuove entità di scambio volge lo sguardo anche a tutto il mondo delle criptovalute e dei token non fungibili (NFT).
Il mercato dell’arte, dell’advertising tutto e del nuovo business del futuro sta passando proprio attraverso questi nuovi cardini di interazione.

L’utenza del metaverso è un popolo di avatar pensanti che conoscono molto bene le dinamiche di controllo dei propri prodotti. Questo vuol dire riuscire ad avere un ritorno reale per ogni singola creazione. Il metaverso annulla, attraverso semplici profili di smart contract quelle che sono le dinamiche legate all’intermediazione.
Il mondo reale si specchia nel metaverso portando avanti nuove tecniche di approccio e nuove statistiche legate ai leads.

La comunicazione e l’advertising nelle sue tante declinazioni saranno il nuovo volto del futuro, soprattutto attraverso una personalizzazione dei contenuti diretti agli utenti.

Benché le norme relative alla privacy troveranno applicazioni anche nel mondo virtuale, sarà molto più facile accedere al cliente finale attraverso una serie di contenuti altamente qualificati e di fruizione mentale a trecentosessanta gradi.

Inoltre, la dimensione decentralizzata dell’economia basata su asset digitali aprirà quella nuova fetta di mercato mondiale che in tanti stanno aspettando, soprattutto in vista di una futura e produttiva regolamentazione.

Il metaverso sarà per il mondo della pubblicità un test fondamentale per capire, di nuovo, come strutturare una comunicazione efficace che porti direttamente all’utente finale.

L’identity sarà il meccanismo principale intorno al quale ruoterà la strategia comunicativa e la fruizione del prodotto.

  • Contestualizzazione
  • Nuovo mercato in era virtuale
  • reale interesse degli utenti

Queste le carte che a breve dovranno giocarsi i brand che sceglieranno la strada del futuro.

Filippo Cammardella
Account Supervisor

f.cammardella@fricommunication.com
+39 | 388 94 72 117

Paola Donadello
Sales Account Manager

p.donadello@fricommunication.com
+39 | 388 94 72 116

SHARE


Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email

LATEST ARTICLES

FRI COMMUNICATION Group. Un sogno diventato realtà

Conversazioni Creative di Carmelo Cammardella – Creative Director Pubblicazione Luglio 2022 | FRI COMMUNICATION FRI Communication Group. Un sogno diventato realtà Si è svolto il 13 luglio presso l’Hotel Hilton Metropole di Firenze, l’evento che ha segnato e celebrato il nuovo traguardo dei quarant’anni della FRI Communication Group, “Un sogno diventato Realtà”. Quarant’anni di esperienza […]

LA PUBBLICITÀ È L’ARTE DEL PARLARE E DEL CONVINCERE

Conversazioni Creative di Carmelo Cammardella – Creative Director Pubblicazione Luglio 2022 |

ARCHITETTURA DELLA COMUNICAZIONE. La NUOVA SFIDA PER AZIENDE E CONSUMATORI.

Conversazioni Creative di Carmelo Cammardella – Creative Director Pubblicazione Maggio 2022 | FRI COMMUNICATION Architettura della comunicazione. La nuova sfida per aziende e consumatori. Creare ecosistemi in grado di far incontrare le esigenze del business con le opportunità offerte dalle nuove tecnologie è la sfida di oggi. La rete, l’infinito organismo vivente del mondo contemporaneo, […]

IL POTERE DELL’IMMAGINE

Conversazioni Creative di Carmelo Cammardella – Creative Director Pubblicazione Maggio 2022 |

DIGITAL, l’evoluzione della comunicazione

Conversazioni Creative di Carmelo Cammardella – Creative Director Pubblicazione Maggio 2022 | FRI COMMUNICATION Digital, L’evoluzione della ComUNICAZIONE Sappiamo che la Comunicazione mediata dal computer (in acronimo CMC), è una linea evolutiva e di ricerca che ha portato negli anni venti lo studio sul collegamento tra le tecnologie dell’informazione, unitamente al computer, su comunicazione a […]

L’EVENTO è tra i primi mezzi di comunicazione di massa, che coinvolge persone, stakeholder e consumatori, sotto un ombrello multi target.

Conversazioni Creative di Carmelo Cammardella – Creative Director Pubblicazione APRILE 2022 |